Seguici su Facebook

La Caritas Diocesana utilizza contributi assegnati dalla Conferenza Episcopale Italiana alle Diocesi per interventi caritativi tramite l’81000 alla Chiesa cattolica (http://www.8xmille.it/).

Le attività strutturali e la gestione ordinaria della Caritas diocesana vengono sostenute attraverso il fondo dell’8xmille che le Diocesi ricevono ogni anno direttamente dalla Conferenza Episcopale Italiana per gli interventi di carità.

Inoltre, la Caritas Diocesana può presentare progetti con obiettivi specifici alla Caritas Italiana, che valuta la possibilità di portarli al finanziamento della CEI, sulla base della valutazione dei bisogni che emergono nel territorio.

La Caritas Diocesana tramite questi progetti può avviare nuovi percorsi di aiuto e di testimonianza della carità: esperienze significative che, partendo da una lettura del territorio e dalla conoscenza della comunità locale, pongano al centro l’azione di testimonianza della carità tipica della Caritas.

I fondi dell’8XMILLE permettono di avviare nuove proposte di aiuto che, nella prospettiva dell’animazione pedagogica, puntano al coinvolgimento della comunità ecclesiale e civile.

PROGETTI AVVIATI

PROGETTO SEMI DI COMUNITA’ II ANNO